Piani Paralleli (Parallel Planes)

Piani Paralleli (Parallel Planes)

Descrizione

Vicino al mondo dei mortali si trovano i suoi echi, i Piani Paralleli: la Selva Fatata e la Coltre Oscura. [4] [3] I Piani Paralleli sono strane copie del mondo materiale, [4] di cui condividono geografia e fauna. [1] Laddove qui si trovano mari e monti, mari e montagne simili esistono in questi Piani Paralleli. Tuttavia, non si tratta di copie perfette. Un a fiorente città umana nel Piano Materiale potrebbe essere una vallata coperta di vegetazione nella Selva Fatata e una rovina infestata nella Coltre Oscura. Sembra che la versione nella Selva Fatata di un luogo nel mondo naturale sia un ricordo immacolato di quel che quel posto era durante la giovinezza del mondo; al contrario, nella Coltre Oscura quello stesso luogo mostra una visione di come sembrerà quando la sua popolazione sarà migrata o morta ed esso cadrà in rovina. [4]

Sebbene alcune caratteristiche naturali varino fra questi piani, le differenze più grandi fra di essi sono costituite dalle strutture delle creature senzienti. I reami e i castelli degli eladrin non vengono replicati nel mondo mortale o nella Coltre Oscura. Similmente, la città di Oscurità Lavorata (Gloomwrought) esiste solo nella Coltre Oscura e nesuna città sorge nel posto corrispondente nel Piano Materiale o nella Selva Fatata. [4]

Secondo alcuni vegliardi — in particolare quelli provenienti dal mondo di Toril — i Piani Parallei furono creati in tempi antichissimi dai Primordiali, esseri potenti almeno quanto gli déi provenienti dal Caos Elementale. Si batte che i Primordiali scissero in tre parti il Piano Materiale, trovando che alcune zone di quest'ultimo fossero "troppo oscure" e altre "troppo luminose". [2]

Poiché il Primo Piano Materiale è metafisicamente più vicino ai Piani Paralleli rispetto agli altri Piani, per gli abitanti del Primario è più facile raggiungere la Coltre Oscura o la Selva Fatata, al punto che è possibile che i mortali si ritrovino là anche involontariamente. [1]

I Piani Paralleli in dettaglio

Il Piano Materiale

La Selva Fatata o Piano di Faerie

La Coltre Oscura o Piano delle Ombre


Bibliografia
1. Tratto dalla pagina Parallel plane su "Forgotten Realms Wiki" (forgottenrealms.fandom.com) - vedi la pagina
2. James Wyatt, D&D 4e - Dungeon Master's Guide, Wizards of the Coast, Giugno 2008, p. 161.
3. Bruce R. Cordell, Ed Greenwood, Chris Sims, D&D 4e - Forgotten Realms Campaign Guide, Edita da Jennifer Clarke Wilkes, et al. (Wizards of the Coast), Agosto 2008, p. 69.
4. Richard Baker, John Rogers, Robert J. Schwalb, James Wyatt, D&D 4e - Manual of the Planes, Wizards of the Coast, Dicembre 2008, p. 8.

(IMPORTANTE! POLICY: Gran parte del testo è liberamente tratto e in parte adattato dalle fonti citate e comunque dalle pubblicazioni Dungeons & Dragons della TSR e della Wizards of the Coast, nonchè dalle traduzioni ufficiali della 25 Edition, oltre ad altre fonti come le pubblicazioni della PAIZO Publishing per Pathfinder, che mantengono i diritti, intellettuali e non, sull'ambientazione e i suoi elementi. Allo stesso modo tutte le immagini sono coperte da copyright e vengono presentate senza alcuno scopo di lucro, corredate di autore e proprietario, e pertanto non sono riproducibili o utilizzabili in nessun ambito commerciale.)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License